A+ A A-

Un modo unico di visitare la Campania

La Campania si promuove a Madrid con Campania>Artecard e all'interno di una mostra su Ercolano che ha già collezionato oltre 40mila presenze. Da domani la card turistica finanziata e promossa dalla Regione Campania, Assessorato al Turismo e Beni Culturali, sarà presentata alla FITUR, fiera internazionale del turismo, nelle versioni Napoli e Campania che raccolgono oltre 80 siti e musei, integrati con i trasporti. Promozione della card anche alla Casa del Lector - Fondazione German Sanchez Ruipierez che ospita la mostra su Ercolano e Villa dei Papiri realizzata con la soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei e il Museo MAV di Ercolano.

''Si tratta dei nostri due prodotti di punta della prossima estate per l'area archeologica vesuviana- spiega l'a.d. di Scabec Franco Tumino - riproporremo le visite notturne ad Ercolano allargandole anche a serate sul Cono del Vesuvio".

Le offerte sono inserite nel programma voluto dall'Assessore al Turismo e Beni Culturali Pasquale Sommese 'Viaggio in Campania. Sulle orme del Grand Tour' (aprile- dicembre ) che sarà presentato il 13 febbraio alla Borsa internazionale del Turismo di Milano (http://www.beta.regione.campania.it/it/tematiche/magazine-turismo-e-beni-culturali/turismo-campania-artecard-si-promuove-a-madrid) campania>artecard si attiva con l’accesso al primo sito o, per le tipologie che lo includono, al primo utilizzo del trasporto pubblico del Consorzio UNICOCAMPANIA, ha una validità di 3, 7 o 365 giorni in base alla tipologia scelta. La card è personale e non cedibile, deve essere vidimata all’ingresso di ciascun sito e, se richiesto, deve essere esibita al personale di servizio. Le card versione giovani devono essere esibite unitamente ad un documento di identità e sono utilizzabili dai cittadini di età compresa tra i 18 ed i 25 anni non compiuti dell’Unione Europea e degli Stati sottoposti a condizioni di reciprocità, nel rispetto della normativa vigente che regola l’ingresso ai musei e ai siti archeologici dello Stato.

Dove si acquista?

  • presso i più importanti musei e siti archeologici del circuito e presso il punto informativo campania>artecard di Napoli Stazione Centrale
  • online
  • tramite call center Numero Verde 800 600 601 cellulari ed estero +39 06 39967650

sito internet http://www.campaniartecard.it/